Ho messo la macchina… in macchina | Spunti fotografici

Ho letto di recente un articolo sulla fotografia notturna; allo stesso tempo, sempre in questi giorni, ho anche rivisto questo video di un pilota che percorre il famoso circuito del Nurburgring (Germania) con una telecamera a bordo.
E allora mi è venuto in mente di unire le due cose: in fondo, chi lo dice che nella fotografia notturna il fotografo deve stare fermo con la fotocamera sul treppiedi e riprendere soggetti in movimento? Ecco cosa ne è venuto fuori… penso sia un ottimo spunto fotografico, no?

(al casello)

(in autostrada)

(dentro una rotonda)

Backstage

Volete provare anche voi? Ecco come ho fatto io!
Ho montato la fotocamera in macchina usando il cavalletto e bloccandola con la cinghia e una corda per tenerla in tensione e il più immobile possibile.

Come obiettivo ho usato un grandangolo, in particolare un Sigma 10-20mm f/1:3.5, regolando un’apertura di f/8, avendo così una buona profondità di campo senza però troppi riflessi a “stella” nelle luci notturne. Ho utilizzato il programma manuale (M), così come la messa a fuoco, regolata (ovviamente!) prima di mettersi in marcia.

Come tempi, ho variato tra i 5 e gli 8 secondi con ISO 100. Ho regolato anche un autoscatto a 2 secondi e attivato il blocco dello specchio (anche se, viste le vibrazioni dell’auto in corsa, forse è stato superfluo). Infine, per scattare ho utilizzato un telecomando a filo (vedi figura a sinistra) che tenevo appoggiato sulla spalla. Ora tocca a voi… buon divertimento!

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblr