Bilanciamento del bianco (WB)

Una richiesta che mi viene fatta spesso è come poter settare il bilanciamento del bianco (WB) personalizzato; ecco allora qualche indicazione su come farlo.
Ma prima una piccola premessa: le istruzioni e le immagini che riporto di seguito sono generiche quindi, per regolare le singole funzioni, fate riferimento al manuale della vostra fotocamera.

Intanto… perché impostare il WB? La risposta più semplice è questa: per evitare che i colori nella fotografia vengano falsati dai colori della luce che sta illuminando il soggetto fotografato.

Per esempio, nell’immagine qui sotto, si vede come nella foto a sinistra la regolazione del WB sia corretta, mentre nell’altra sia palesemente sbagliata.

Per regolare il WB si può agire in più modi:
1) lasciare il bilanciamento del bianco su Automatico (AWB), utile solo nelle occasioni in cui ci sono più fonti luminose di diverso colore (Es: in casa c’è una finestra da dove filtra la luce del sole e in più ho anche una luce alogena accesa)
2) utilizzare uno dei settaggi predefiniti (vedi sotto), utile nelle occasioni in cui la luce rispecchia esattamente la situazione indicata dal programma

3) impostare manualmente la temperatura colore (K), se ne si conosce il valore (per esempio se usiamo tutte lampade da studio di cui viene indicata la temperatura colore)
4) impostare il WB su Personalizzato; operazione più laboriosa, ma sicuramente più precisa

Per eseguire una buona configurazione del WB personalizzato è sufficiente seguire questi pochi passi:
– impostare la messa a fuoco dell’obiettivo in manuale (MF)
fotografare qualcosa di bianco (una parete o anche un foglio di carta) in modo che occupi tutto o quasi il fotogramma.

A questo punto avrete una foto di un qualcosa di bianco che però sullo schermo LCD non sarà proprio bianco, ma forse apparirà di una tonalità tendente al giallo o all’azzurro (a meno che non abbiate la fortuna che il WB non sia già stato regolato bene!).
Per terminare la regolazione, andate nel menu dei settaggi della fotocamera (vedi sotto) e selezionate Bianciamento del Bianco o WB Personalizzato.

Così facendo, vi verrà proposta sullo schermo LCD la foto appena scattata e vi verrà chiesto se è quella con la quale volete regolare il WB. Premendo “OK” (o SET), applicherete il settaggio.

Infine, regolate il WB, che di solito è impostato in AWB, su Personalizzato e il gioco è fatto. 

Forse sembra un’operazione laboriosa (anche se in realtà vi assicuro che non lo è) però ricordate che, così facendo, sarete sicuri di non dover sistemare tutte le foto in post produzione!

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblr