Lightroom 4 saluta Windows XP

Adobe LightroomCon il rilascio di Lightroom 4 (per ora solo in versione beta), Adobe ha rilasciato anche le nuove caratteristiche HW e SW minime necessarie a far girare questa nuova versione del software.

Mac

  • Multicore Intel® processor with 64-bit support
  • Mac OS X v10.6.8 (Snow Leopard) or v10.7 (Lion)
  • 2GB of RAM
  • 1GB of available hard-disk space
  • 1,024×768 display
  • DVD-ROM drive
  • Internet connection required for Internet-based services

Windows

  • Intel® Pentium® 4 or AMD Athlon® 64 processor
  • Microsoft® Windows Vista® with Service Pack 2 or Windows 7 with Service Pack 1
  • 2GB of RAM
  • 1GB of available hard-disk space
  • 1,024×768 display
  • DVD-ROM drive
  • Internet connection required for Internet-based services

Come si vede non cambia poi molto dalle versione 3, ma la cosa che salta subito agli occhi è che Windows XP non è più supportato.

Tra le nuove funzionalità, vi segnalo:

  • perfezionamenti tecnologici atti a migliorare l’elaborazione di ombre e luci
  • regolazioni “locali” (solo su una parte dell’immagine) del bilanciamento del bianco, della riduzione del rumore e di altre impostazioni
  • nuove funzionalità dedicate ai video
  • supporto dati GPS
  • realizzazione di album fotografici
  • realizzazione siti web di presentazione immagini (HTML o Flash)

Supporto tecnico:
http://blogs.adobe.com/lightroomjournal/

E’ possibile scaricare gratuitamente la nuova versione beta di Lightroom dal sito:
http://labs.adobe.com/technologies/lightroom4/

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblr