Bokeh personalizzato | luci chic per le tue foto!

Prima di tutto una curiosità. Bokeh è un termine usato in fotografia come sinonimo di “sfocatura“. Deriva dal Giapponese “boke” (暈け o ボケ), che può significare anche “confusione mentale” e che, a partire dagli anni novanta, è stato adottato dai fotografi per indicare le aree fuori fuoco presenti in uno scatto (liberamente tratto da Wikipedia – n.d.r.).

Solitamente, siamo abituati a vedere lo sfondo sfocato per far risaltare il soggetto in primo piano. Ma è anche possibile giocare con la sfocatura e, per esempio, mettere delle luci volontariamente fuori fuoco, anche in primo piano. Queste luci assumeranno solitamente una forma geometrica circolare, ottagonale o esagonale. Questo effetto dipende dal diaframma, componente formato da diverse lamelle che risiede dentro l’obbiettivo: il numero di lamelle da qui è formato e l’apertura impostata, determineranno la forma assunta dalle luci sfocate.

La cosa curiosa è che possiamo intervenire su questa forma anche in un altro modo e cioè aggiungendo un accessorio al nostro obbiettivo. Voi direte: “Ma come? Un altro costosissimo gadget da aggiungere al mio già fornitissimo kit?” Ebbene… no!

Si tratta infatti soltanto di una sorta di tappo, dotato di un piccolo forellino, da applicare davanti all’obbiettivo… in questo caso sarà la forma del forellino a determinare la forma che avranno le luci… e qui vi potete davvero sbizzarrire!

 

Ecco un esempio DIY (fai da te) di questo accessorio:

Qui trovate il tutorial su come farlo:
http://diyphotography.net/diy_create_your_own_bokeh

Se invece volete comprarne una serie già pronta, questo è il link che fa per voi:
http://www.bokehmasterskit.com/buy/

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblr

  1 comment for “Bokeh personalizzato | luci chic per le tue foto!

  1. 3 Marzo 2012 at 09:02

    E chissà che non ci riesca anche io??!?!?!
    Grazie!
    L.

Comments are closed.