Aggiustare la prospettiva | Tutorial Correzioni Lente in Lightroom

Penso sia capitato a tutti di fotografare un grande monumento e di ritrovarsi poi con una foto tipo questa, cioè con le linee di prospettiva tutte inclinate.

Duomo di Orvieto fotografato con un Sigma 10-20 mm

Questo effetto è molto più accentuato nel caso in cui si utilizzi un obiettivo grandangolare, come ad esempio quello che ho usato io in questa foto. Tralasciando i motivi per i quali questo avviene, sappiate che, per correggere il problema in fase di scatto, esiste praticamente una sola soluzione: utilizzare un obiettivo decentrabile e basculante o Tilt & Shift. Per chi fosse interessato a questo tipo di lenti, un esempio pratico di utilizzo lo può trovare in questo video.

Ora, visto il costo di questi obiettivi (il più economico passa facilmente i 1.000 euro), direi che per la maggior parte di noi non è proprio il caso di adottare questa scelta; perciò ci rimane solo la possibilità di correggere la nostra foto in postproduzione. Vediamo allora come è possibile farlo in Lightroom.

La prima cosa da fare dopo aver aperto la nostra immagine è ovviamente quella di passare al modulo Sviluppo. Da qui apriamo il pannello “Correzioni Lente“, presente tra quelli a destra, e selezioniamo “Attiva correzione profilo

Questa scelta sistema le eventuali distorsioni generate dalla lente. Come si vede dalla figura sopra, Lightroom è infatti in grado di capire automaticamente con quale obiettivo è stata scattata la foto e di conseguenza è anche in grado di sistemare gli eventuali “difetti” di distorsione dell’immagine. Quello che otteniamo è una immagine molto simile all’originale, ma con una minore distorsione; siamo però ancora lontani dal risultato voluto. Passiamo quindi alle regolazioni manuali.

Vediamo qui in dettaglio su cosa agiscono i diversi comandi di questo pannello:

  • Distorsione | Corregge la distorsione a barile o a cuscinetto (effetto concavo o convesso)
  • Verticale | Corregge i difetti di prospettiva rendendo parallele (o quasi) le linee verticali
  • Orizzontale | Corregge i difetti di prospettiva rendendo parallele (o quasi) le linee orizzontali
  • Ruota| Serve a raddrizzare la foto
  • Scala | Ridimensiona l’immagine in modo da rimuovere le aree vuote dovute alle correzioni applicare con i precedenti comandi
  • Vincola ritaglio | Vincola il ritaglio alla sola area dell’immagine escludendo dalla foto le parti rimanenti
  • Fattore | Applica un effetto “vignettatura” (nero o bianco) agli angoli della foto
  • Punto intermedio | Serve a limitare o espandere l’area dell’immagine a cui applicare la regolazione del Fattore
L’immagine qui sotto è un esempio di applicazione di regolazioni manuali, ma senza aver attivato l’opzione “Vincola ritaglio”; come vedete si sono create delle aree “vuote” (in bianco) causate delle regolazioni necessarie alla correzione della prospettiva.
Se invece attiviamo questa opzione, l’immagine verrà automaticamente ritagliata. E il risultato finale che possiamo ottenere è questo.
Infine ecco l’immagine originale messa a confronto con quella “corretta”
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblr