Crea un testo con le tue immagini | Tutotial fotoritocco

Oggi vediamo come utilizzare le vostre foto in modo originale. Impareremo infatti a creare un’immagine con una scritta composta da foto, come ad esempio questa:

Testo-con-Foto---ImmagineFi

Questi tipi di lavori sono ideali da utilizzare nei social network o magari come copertine di FotoLibri. Ma, perchè no, li potrete utilizzare anche per realizzare biglietti di auguri, segnalibri personalizzati e molto altro ancora… il limite è dato solo dalla vostra fantasia!

Per realizzare un fotomontaggio di questo tipo è necessario un software di fotoritocco abbastanza avanzato… In questo tutorial io mi sono ispirato a un articolo letto su “N Photography” (ebbene sì, leggo anche la “concorrenza”!) e ho quindi utilizzato l’ultima versione di Adobe Photoshop Elements. Rispetto al tutorial proposto dalla rivista, ho però apportato qualche personale modifica in quanto ritengo che in questo modo venga un lavoro più semplice e “pulito”…

Iniziamo prendendo una foto da utilizzare come sfondo e inserendoci una scritta che la riempia il più possibile.

immagine testo con bordo

Come vedete ho utilizzato un font “corpulento”, in modo che all’interno delle lettere ci sia spazio a sufficienza per inserirci delle immagini.

font

Per facilitarci il lavoro successivo, è utile inserire un bordo abbastanza spesso intorno alle lettere. Per farlo basta applicare una delle scelte presenti negli elementi “Effetti“; per una maggiore personalizzazione, in alternativa potete fare doppio click sul layer del testo per aprire le “Impostazioni di Stile“. In questa finestra saremo in grado di decidere lo spessore e il colore del nostro bordo.

bordo testo

A questo punto duplichiamo il livello del testo e rinominiamo il nuovo livello in “Bordo del testo“. Come si intuisce dal nome, questo livello lo utilizzeremo per salvare il solo bordo della scritta, cancellando il bianco all’interno delle lettere. Per comodità, nascondete il livello originale della scritta e poi riselezionate il livello del bordo. A questo punto ci basterà usare la “Gomma magica” su ogni lettera di questo nuovo livello per ottenere un risultato come questo.

immagine solo bordo

Adesso la nostra immagine sarà composta da tre livelli: il bordo del testo, il testo e lo sfondo. Salviamo il file con nome, ad esempio “Testo con foto” e poi saremo pronti per riempire le lettere del testo con le nostre foto.

Per iniziare, selezionate il livello del testo; così facendo, i livelli che andremo ad inserire, saranno posizionati tra questo e quello del bordo. Ora apriamo l’immagine con la quale vogliamo riempire la prima letterae, premiamo il pulsante destro del mouse sull’unico livello presente e scegliamo “Duplica livello“. Nella finestra che compare, rinominiamo il livello con un nome “sensato” e, alla voce “Documento” selezionamo il file originale contenete il testo (“Testo con foto“).

DuplicaLivello

Premendo OK, una copia della nostra immagine sarà inserita tra i due livelli “Testo” (nel mio caso “tuttoleo“) e “Bordo del testo”; di conseguanza, la situazione dei Livelli in questo momento dovrebbe essere questa:

Posizione Livelli

LazoPoligonaleA questo punto doppiamo riempire la prima lettera con la nostra immagine. Selezionate il livello del testo e ingrandite l’immagine in modo da avere la prima lettera ben visibile. Selezionate lo strumento “Lazo poligonale” (vedi immagine a destra) e create una selezione seguendo il bordo della lettera, facendo attenzione a rimanere sempre su di esso. Sarà comunque possibile sistemare le cose successivamente, ma se si esegue un buon lavoro adesso, non sarà necessario.

SelezioneConLazo

Quando la seleziona sarà completa, selezionate il livello dell’immagine di riempimento (nel mio caso “Fumo”) e premete il pulsante presente nella parte basse del riquadro Livelli per creare una Maschera di Livello.

Maschera

Noterete che l’operazione ha creato una Maschera dalla forma della lettera selezionata accanto al livello dell’immagine. Tra il livello e la sua maschera è presente un simbolo di collegamento; cliccateci sopra per farlo scomparire. Questa operazione serve a “sganciare” l’immagine dalla maschera. E’ importante farlo perchè adesso andremo a ridimensionare e ruotare la nostra immagine per inserirla all’interno della lettera, ma questa operazione non dovrà influenzare le dimensione della mascheratura.

MascheraCollegata

Torniamo alla visualizzazione a immagine intera (Cmd/Crtl + 0) e attiviamo lo strumento sposta. Sposta

Iniziamo adesso a ridimensionare l’immagine (ed eventualmente a ruotarla) per farla comparire all’interno della nostra lettera. Una volta che siamo soddisfatti della posizione e della dimensione, confermiamo con INVIO. Nel caso in cui nella fase di selezione non fossimo stati precisi, è possibile che l’immagine sbuchi un po’ fuori dal bordo. Per rimediare, premete sulla maschera nel pannello Livelli e correggete utilizzando il pennello (selezionando il colore bianco o nero per cancellare o ripristinare l’immagine nel punto desiderato).

PrimaLettera

Sembra un’operazione lunga e complessa, ma vi assicuro che, quando ci prenderete la mano, rifarla su tutte le lettere sarà un attimo!

Testo-con-Foto---ImmagineFi

Una volta completata tutta la scritta, possiamo anche decidere di riposizionarla all’interno della nostra immagine. Per farlo in modo agevole, vi consiglio di unire tutti i livelli di testo e immagini lasciando a parte solo lo sfondo. In questo modo avrete un livello con la scritta e uno con lo sfondo.

Livelli-Finale

Selezionando il livello con il testo, sarete facilmente in grado di spostarlo dove volete. Attenzione però! A questo punto non si torna più indietro e se per caso volete cambiare l’immagine associata ad una lettera, non sarete più in grado di farlo (almeno in modo agevole). Quindi, prima di unire i livelli, salvatevi una copia dell’immagine con tutti i livelli separati!

Ora tocca a voi… date libero sfogo alla vostra immaginazione!

KENYA

 

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblr