Oggi vi voglio parlare di un amico. Massimiliano è un architetto pratese appassionato di fotografia che si è avvicinato ad essa anche grazie a uno zio fotografo e all’esperienza passata lavorando in negozi di fotografia e come fotografo di cerimonie e matrimoni. A un certo momento però, dopo altre esperienze legate al mondo della fotografia, improvvisamente tutto è finito, sostituendo alla fotografia il lavoro e la famiglia. Poi, nel 2017, incontra per caso “Il Bacchino”, il prestigioso Fotoclub di cui anche io faccio parte e dove ovviamente ci siamo conosciuti. Da lì incomincia a scoprire nuove tecniche fotografiche, affronta il passaggio dall’analogico al digitale, ma soprattutto fa “amicizia” con la Street Photography. Comincia allora a frequentare corsi, workshop, e aRead More →

Trovo molto creativo il progetto “Crowded Fields” di questo fotografo americano. Per realizzarlo forse si è posto come scopo quello di fotografare ogni attimo saliente degli avvenimenti sportivi a cui assiste. Sembra impossibile, ma lui ci è riuscito in un solo scatto! In realtà, ovviamente, non è proprio così. La sua tecnica è una sorta di evoluzione di un Time-Lapse. Esegue infatti centinaia, a volte migliaia, di scatti a diversi intervalli di tempo per tutta la durata dell’evento. Dopodiché inizia il lavoro di post-produzione, in modo da unire tutte le immagini in un’unica spettacolare foto. Con questa tecnica Pelle Cass riesce così a mostrare ogni evento al quale assiste in modo unico e caratteristico. Ovviamente non stiamo parlano di fotografiaRead More →

Si concludono oggi i festeggiamenti del capodanno Cinese ed entriamo ufficialmente nell’anno del maiale! Come da tradizione, i caratteristici dragoni colorati hanno invaso le città, e non solo in Cina, ma anche dove le comunità cinesi si sono ormai radicate da anni. E, come di certo saprete, Prato è una di quelle. Io sono stato nella zona industriale della città, dove i dragoni entravano nei capannoni a portare fortuna per il nuovo anno e dove venivano accolti da un tappeto rosso, un banchetto e ovviamente dagli immancabili scoppi di petardi e fuochi d’artificio. Come vi ho detto, nell’oroscopo cinese, questo è l’anno del maiale che, forse non ci crederete, è proprio il mio segno! L’oroscopo cinese è composto infatti daRead More →

Il 2 e 3 febbraio 2019, presso l’EstraForum di Prato, hanno avuto luogo le Giornate Rosa di Tennistavolo, con la partecipazione di 150 atlete provenienti da tutta Italia. Per l’evento si sono svolte le gare di 5a ,4a , 3a Categoria e Assoluto nella quale ha dominato ancora una volta la numero uno in Italia in questo sport, Chiara Colantoni. Il dettaglio di tutti i risultati lo potete trovare sul sito ufficiale FITET. Evento organizzato da Tennis Tavolo Prato Il Fotoclub Il Bacchino di Prato, oltre ad aver curato il concorso fotografico“click in ROSA” legato alla manifestazione , ha messo sul campo alcuni dei suoi Soci per documentare la due giorni. Io ero tra quelli, quindi ecco una selezione delleRead More →

La fotografia di paesaggio non è mai stata nelle mie corde, non mi ha mai detto molto. Io ho sempre fotografato le persone e mi è sempre risultato difficile fotografare senza che ci fosse la presenza umana nel mio mirino. Quindi, quando mi sono trovato davanti questa foto, come ormai facciamo spesso, in modo superficiale, stavo passando oltre con noncuranza. Foto di Andrea Foligni Poi ho visto che a pubblicarla era stato Andrea Foligni, che conoscevo già per altri suoi lavori, e allora mi sono soffermato un attimo in più.E quello che ho scoperto è stato un progetto fotografico non incentrato sul paesaggio di per sé, ma bensì sulla percezione che si può avere di esso. Foto di Andrea Foligni Un lavoro articolato,Read More →

Finalmente, dopo un bel po’, sono riuscito a tornare in strada con tutto il tempo e la libertà necessari per guardarmi intorno con al collo la mia ormai fedele Fuji X-T20. E, mentre passeggiavo per il centro di Firenze, ho visto uno squarcio di luce che attraversava Via dei Calzaiuoli. Ci ho passato diverso tempo e sono riuscito a cogliere qualche scatto.   Read More →

Ho dedicato diversi articoli agli animali, anche relativi a gruppi Flickr come questo. Ma oggi, oltre a una splendida selezione di foto tratte dal gruppo, vi farò una piccola sorpresa alla fine del post…. Ma per adesso, come sempre, vi auguro una buona visione!                   E per finire una mia foto scattata durante il Safari in Kenya   Link al gruppo:  https://www.flickr.com/groups/professional_pet_photography/pool/   Come promesso, ecco la piccola sorpresa, un link all’elenco di tutti i gruppi Flickr dedicati agli animali: preparatevi, sarà una lunga lettura! [ CLICCA QUI ]    Read More →

Si tratta di una macchina fotografica in stile Rolleiflex costruita (quasi) interamente con i mitici mattoncini del Lego; e la cosa bella è che scatta vere foto istantanee in stile “Lomo“! L’autore di questa chicca è un signore di Hong Kong conosciuto come “Albertino” che, ovviamente, è molto appassionato di fotografia analogica e che, dopo aver sperimentato con fotocamere Fujifilm Instax Mini e Wide, ha deciso di intraprendere questo progetto assai più ambizioso. Come si può leggere nella sua intervista rilasciata a Lomography, il tutto è nato quando ha visto un suo vicino di casa buttare via un sacco pieno di mattoncini del Lego. In quel momento era alle prese con altri esprimenti sulla fotografia istantanea e, assistendo a quella scena, gli è venutoRead More →

Forse non conoscete il suo nome, ma sicuramente avrete visto una sua foto… magari in una cartolina! Negli ultimi 10 anni ha lavorato esclusivamente per la Verkerke Publishing of Holland, realizzando soprattutto manifesti, poster, cartoline e altro ancora. Le romantiche e suggestive fotografie di questo fotografo hanno un appeal universale e hanno fan in tutto il mondo. È il padre orgoglioso di due bambini e la sua figlia di sette anni è sia la sua ispirazione che una delle sue migliori modelle.         Pagina Facebook https://www.facebook.com/Kim-Andersons-Photography-135436873134471/Read More →

Capita sempre più spesso di sfogliare riviste, anche non prettamente di fotografia, o di vedere in rete delle immagini di luoghi incantati, simili a scene di film e che si stenta a credere possano davvero esistere. E la prima cosa che, almeno a me, viene in mente è quella di sognare che un giorno ci potrei andare. Sì, certo, per fotografare. Ma anche per vivere l’esperienza di quei luoghi incantati che sembrano appartenere a un altro mondo. E vedendo le foto scattate dall’astronauta italiano Luca Parmitano, rimasto in orbita sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per ben 166 giorni, penso di aver provato tutto questo all’ennesima potenza! E a voi, che sensazioni danno?  (foto: Volare Mission – ESA/NASA) Breathing Space: The LucaRead More →