Utilizzare gli ISO in automatico? Io voto Sì!

Con l’avvento del digitale e soprattutto delle reflex e mirrorless di fascia media, si parla sempre più spesso di “rumore” e (sbagliando!)  si tende sempre a spulciare ogni singola immagine in cerca di foto perfette, al massimo della nitidezza.

Qui vi indico alcuni articoli trovati in rete per approfondire l’argomento:

http://www.spaziomac.it/guide-e-tutorials/altre-guide-generiche/729-guida-il-rumore-nella-fotografia.html

http://www.abc-fotografia.com/abc/neatimage.htm

http://www.mixyourshot.com/2010/06/come-ridurre-il-disturbo-delle-fotografie-digitali-scattate-ad-alti-iso/

http://www.nadir.it/tecnica/RUMORE_2/rumore.htm

Noi sappiamo che di norma si dovrebbe tenere sempre il valore (o velocità) ISO il più basso possibile, proprio per evitare un effetto “grana” sulla foto; ma è anche vero che ogni regola è soggetta a deroghe!

In effetti, in alcune occasioni, è invece molto comodo utilizzare la macchina in Av (priorità di apertura del diaframma) o anche M (in manuale) regolando tempi e diaframmi, lasciando alla macchina la scelta degli ISO (ISO Auto).

Infatti, in situazioni soggette a rapidi cambiamenti, con questa tecnica è possibile scattare mediamente a ISO bassi (riducendo così il tanto odiato rumore) misurando l’esposizione sul soggetto principale da fotografare; ma se all’improvviso il soggetto si sposta, oppure si vuole cambiare soggetto, o magari la luce cambia, e via dicendo… sarà la macchina a compensare l’esposizione modificando il valore ISO.

Ovviamente il rischio è quello di avere una foto con molto rumore, ma con gli ISO “bloccati” il rischio sarebbe maggiore: potreste perdere la foto!

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblr

1 commento

  1. Dai non ci posso credere. Dopo una marea di tempo in cui ero capitata per caso sul tuo sito e mi ero “innamorata” di un post sull’autunno (ora che ho spulciato tutto il post era questo https://www.tuttoleo.it/wordpress/autumn-in-vermont.html) ricapito per caso qui, L’altra volta mi si era chiuso per sbaglio. Splendide le tue nipotine.

Comments are closed.