Ci sono posti che quando li vedi ti rimangono nel cuore: Civita di Bagnoregio è sicuramente uno di questi. In un mio prossimo post vi farò vedere di cosa sto parlando. Oggi però mi voglio dedicare alla signora Sandra, titolare del B&B “del Prato” a Bagnoregio, perchè ha fatto in modo che ci potessimo godere al massimo questi due giorni di vacanza. Un posto di per sé può essere il più bello del mondo, ma se dove alloggi non ti trovi bene, il tuo ricordo di quel posto ne risentirà molto. Ecco, se volete che il vostro ricordo di Civita di Bagnoregio sia il più bello possibile, andate ospiti in questo suggestivo B&B che si trova nel centro storico, in un piccoloRead More →

Grazie a Irene e alle sue amiche, si può dire che da domenica è cominciato ufficialmente il Natale! Queste ragazze hanno infatti dato vita a un mercatino veramente unico nel suo genere. E non era solo la suggestiva location, la particolarità degli oggetti in vendita, o la simpatia delle persone a renderlo così unico. Era un insieme di sentimenti, profumi, sensazioni che si respiravano nell’aria. Io, nel mio piccolo, ho voluto dare il mio contributo di fotoamatore… e girellando per le varie bancherelle, immortalando qua e là qualche dettaglio, mi è venuta subito in mente una cosa… girls just want to have fun! Altri post su questo magico evento li potete trovare a questi link: – simoemma.blogspot.com – dreamingacountrylife.blogspot.com –Read More →

Anche questo hanno ho passato qualche giorno sull’appennino tosco-emiliano, in mezzo a una campagna che, per essere agosto, era davvero molto più verde del solito… per festeggiare questo ferragosto ecco allora  alcune foto di paesaggi che ho fatto… …forse banali, forse scontate… ma non ci posso fare niente, questi posti mi provocano delle sensazioni così piacevoli che sento il bisogno di condividerle! Buon ferragosto!Read More →

Ecco un mio mini-reportage realizzato durante il ponte del 2 Giugno; siamo stati a Molina, un piccolissimo borgo medioevale in provincia di Verona, nel pieno della Valpolicella e piu’ precisamente nella zona della Lessina. Il nome deriva dal fatto che, essendo questa una zona ricca di acque superficiali, vi si trovano ben 15 mulini; anche se oramai sono stati tutti abbandonati o ristrutturati in abitazioni, ne è rimasto uno che viene aperto e messo in funzione (solo per dimostrazione) durante le feste paesane e di cui è possibile visitarne anche l’interno. Il paese, interamente costruito in pietra, conta solo 150 abitanti ed è famoso anche per il Parco delle Cascate, che è possibile visitare attraverso una serie di sentieri. IlRead More →

a qualche chilometro da Faenza, vi potrebbe capitare di perdervi tra le colline di Santa Maria in Castello… e allora vi trovereste a percorrere piccoli sentieri e strade sterrate, circondati dai boschi dell’Appennino Tosco-Emiliano a un certo punto, sulla tortuosa strada che dal Villaggio Monte Busca porta a Tredozio, potreste anche trovare le indicazioni per “Marzanella” provate a seguirle e vi troverete fuori dal tempo un antico borgo rurale del ‘500 restaurato in modo ammirevole si vede subito che ogni angolo è stato curato nei minimi particolari immerso nel silenzioso verde delle colline a nord del Parco delle Foreste Casentinesi tra natura selvaggia e “addomesticata” davvero un posto meraviglioso per rifugiarsi durante una escursione, gustare prelibate delizie fatte in casaRead More →