Ogni fotocamera viene dotata della sua apposita cintura (Camera Strap). Ma spesso quella in dotazione non soddisfa a pieno le nostre esigenze e magari nemmeno i nostri gusti estetici. Entrano quindi in gioco le cinture personalizzate e quelle specifiche per le diverse situazioni che un fotografo potrebbe affrontare. Qui di seguito vi indico alcuni link che dovrebbero soddisfare praticamente ogni esigenza: dalla semplice cintura a vita dove “appendere” la propria fotocamera, a quella in grado di agganciare contemporaneamente due reflex professionali. Non possono poi mancare nemmeno le cinture con disegni personalizzati e quelle “fai da te“. Io personalmente le trovo interessanti anche come idee regalo… no? (commento del tutto disinteressato – n.d.r.) ___________________________________________________________________________ Per compatte e reflex non professionali: http://www.bosstrap.com/ Universali:Read More →

Il problema è quello di trasferire in file digitale delle foto che abbiamo solo sotto forma di negativo analogico. Non diapositiva, proprio la classica striscia del negativo. Ovviamente ci potremmo anche rivolgere a un laboratorio specializzato ma facendo da soli potremmo ottenere un risultato che più ci soddisfa, magari anche risparmiando qualche soldo. Il suggerimento di Paulo Ricca è quello di non utilizzare uno scanner per negativi, in quanto quelli di buona qualità costano molto e, se il nostro problema è quello di digitalizzare solo poche foto, allora non conviene di certo acquistarlo. Allora come si può fare? PREPARAZIONE La tecnica, in poche parole, è quella di fotografare il negativo con la nostra reflex e poi di elaborarlo in Photoshop (o inRead More →

La tecnica dello stop-motion non è certo nuova; in fondo il cinema è nato proprio così, montando in sequenza una serie di fotografie. Ma la genialità a volte non sta nella tecnica utilizzata, ma nell’idea di come metterla in pratica… un esempio pratico ce lo dà in questi suoi video Ian Robertson… Guardate un po’ cosa si è inventato!   Tutti i suoi video li potete trovare qui: http://vimeo.com/user1797936Read More →

Mi ero già cimentato nel fotografare la frutta, sempre abbinata all’acqua (vedi: Acqua e Frutta da… fotografare!). Questa volta però, ispirandomi a un articolo letto su una rivista specializzata, mi sono dilettato nel “congelamento“. Partita come semplice spunto fotografico, la cosa mi è piaciuta a tal punto che ci ho realizzato un piccolo portfolio intitolato Frozen. Ma andiamo per gradi e vediamo intanto quali sono gli strumenti necessari per installare un mini set fotografico “fai da te” (DIY) per realizzare questo tipo di scatti. In questo caso abbiamo fortuna, in quanto l’attrezzatura necessaria è davvero minima. Si scatta con luce naturale (no flash) e i tempi di scatto possono essere anche rapidi quindi, volendo, non serve nemmeno il cavalletto (anche seRead More →

Oggi ho giocato un po’ con lo specchio… e con Photoshop! Nessuna pretesa, ovvio… la stanza è quella che è, non ho fatto alcuna preparazione del “set”… solo qualche spunto fotografico per voi… [Dite sempre che ho la barba lunga… per forza!] [sospesa nel vuoto] [mani in alto!] [che faccia che ho stamattina… da paura!] [e questo chi cavolo è??!!] [ogni uomo ha il suo lato femminile… il mio ogni tanto si fa anche vedere!] [pausa bevuta] e per finire quella che preferisco… [a volte, quando mi guardo allo specchio, mi rivedo bambino…] e voi quale preferite? sempre ammesso che vi piacciano…Read More →

Penso che molti di voi conosceranno i Flash anulari, utilizzati soprattutto (ma non solo) nelle fotografie macro e di dettaglio. Ecco, quello che vi presento oggi è una bella variazione; si chiama Fiberstrobe. In pratica si fa passare la luce del flash attraverso delle fibre ottiche che possono essere puntate in modo molto preciso sul soggetto ripreso. Quello che si vede sopra è un esempio di modello fatto in casa… Qui che vi riporto invece è un esempio di Fiberstrobe applicato alla fotografia subacquea (http://www.flickr.com/photos/fiberstrobe/5064533702/in/set-72157625125058252/) more info: http://www.fiberstrobe.blogspot.com/Read More →

Ho letto di recente un articolo sulla fotografia notturna; allo stesso tempo, sempre in questi giorni, ho anche rivisto questo video di un pilota che percorre il famoso circuito del Nurburgring (Germania) con una telecamera a bordo. E allora mi è venuto in mente di unire le due cose: in fondo, chi lo dice che nella fotografia notturna il fotografo deve stare fermo con la fotocamera sul treppiedi e riprendere soggetti in movimento? Ecco cosa ne è venuto fuori… penso sia un ottimo spunto fotografico, no? (al casello) (in autostrada) (dentro una rotonda) Backstage Volete provare anche voi? Ecco come ho fatto io! Ho montato la fotocamera in macchina usando il cavalletto e bloccandola con la cinghia e una cordaRead More →