La Samyang è in fase di rilascio di una nuova lente; si tratta di un 24mm TS, ovvero Tilt & Shift. Alcune informazioni su questa lente sono per ora disponibili sul sito inglese (qui), mentre sul sito italiano (qui) non ne ho trovato ancora traccia. Questo nuovo obiettivo, il cui nome completo è Samyang T-S 24mm f/3.5 ED AS UMC, verrà presentato ufficialmente il 18 Settembre in occasione di Photokina 2012; durante questo evento ne verrà forse anche comunicato il prezzo, che però viene annunciato come essere davvero concorrenziale. Link al sito ufficiale (UK):  http://www.samyang.co.uk/samyang-t-s-24mm-f35-ed-as-umc-lens.htmlRead More →

Mi viene chiesto spesso come si fa a fotografare i bambini, specie quelli che hanno da poco cominciato a camminare o che sono già un po’ più grandicelli… I genitori mi ripetono quasi tutti sempre le stesse frasi: “Ma come fai? Non stanno mai fermi! A noi non riesce mai di fargli una foto decente!”. Ecco allora che in questo post vi svelo qualche “trucco” che io personalmente uso quando mi capita di fotografare dei bambini. Prima regola: incuriosirli Per prima cosa, mettete subito in mostra la macchina fotografica, anche solo tenendola in mano o a tracolla. Ma senza scattare! In questo caso più grande è, meglio è! Presentatevi quindi con un super tele obiettivo o uno molto luminoso e ingombrante…Read More →

Meglio un obiettivo fisso o zoom? Così, di primo acchito, la risposta potrebbe sembrare scontata: meglio uno zoom, così posso decidere la lunghezza focale da utilizzare, “avvicinandomi” o “allontanandomi” dal soggetto senza necessariamente dovermi fisicamente spostare. Ma questa sappiamo non essere una buona risposta. Tendenzialmente infatti gli obiettivi a focale fissa sono migliori (come resa dell’immagine), rispetto agli zoom, in quanto hanno meno meccanismi mobili al loro interno e le lenti “fisse” risultano più efficaci rispetto a quelle “mobili” di un’ottica a lunghezza focale variabile. C’è da dire che questo era sicuramente vero in passato; recentemente però sono stati realizzati obiettivi zoom molto più maneggevoli e compatti rispetto al passato e dalle prestazioni notevolmente superiori rispetto ai loro omologhi risalenti a qualche annoRead More →

Sei indeciso su quale obiettivo comprare? Hai visto lo stesso tipo di obiettivo ma di marche diverse e vuoi conoscerne le differenze? Allora questo è il sito che fa per te! [ http://www.dxomark.com/index.php/Lenses/Compare-Camera-Lenses ] Questo servizio, messo a disposizione dalla DxO Mark, lo trovo davvero interessante. Si possono selezionare 3 o più obiettivi da confrontare come caratteristiche tecniche, prove sul campo, prezzo, tipo di utilizzo, ecc… E la ricerca può avvenire per qualsiasi caratteristica… marca della fotocamera, lunghezza focale, peso, prezzo, ecc… Esempio di confronto fra tre obiettivi 20-70mm f/2.8 per fotocamere Canon  Read More →

Prima di tutto una curiosità. Bokeh è un termine usato in fotografia come sinonimo di “sfocatura“. Deriva dal Giapponese “boke” (暈け o ボケ), che può significare anche “confusione mentale” e che, a partire dagli anni novanta, è stato adottato dai fotografi per indicare le aree fuori fuoco presenti in uno scatto (liberamente tratto da Wikipedia – n.d.r.). Solitamente, siamo abituati a vedere lo sfondo sfocato per far risaltare il soggetto in primo piano. Ma è anche possibile giocare con la sfocatura e, per esempio, mettere delle luci volontariamente fuori fuoco, anche in primo piano. Queste luci assumeranno solitamente una forma geometrica circolare, ottagonale o esagonale. Questo effetto dipende dal diaframma, componente formato da diverse lamelle che risiede dentro l’obbiettivo: il numero di lamelleRead More →

Un piccolo tutorial su come organizzare in casa un mini set fotografico. Lo scopo è quello di fotografare piccoli oggetti utilizzando una luce spot o snoot “fai da te”, o come va di moda dire ora DIY. Io personalmente ho utilizzato: – una piccola torcia elettrica a luce bianca – un pezzo di cartoncino per fare il mini-snoot da usare con la torcia – un foglio di cartoncino nero come sfondo del soggetto Location: – basta avere a disposizione una stanza buia con un supporto dove montare il set Attrezzatura fotografia: – Canon EOS 7D – Obiettivo EF 100mm f/2.8 Macro – Telecomando a filo – Cavalletto L’unica cosa fondamentale per l’attrezzatura fotografica è il cavalletto. Per il resto poteteRead More →

Ho di recente avuto modo di provare questo obbiettivo e ne sono rimasto piacevolmente colpito. Studiato appositamente per fotocamere APS-C, certo non è una lente professionale dalle caratteristiche eccelse, ma il rapporto qualità/prezzo direi che è buono. E’ uno zoom “tuttofare” con una lunghezza focale che va da un medio grandangolo di 18mm fino a un bel tele di 200mm… non male direi. E’ leggero e compatto, dotato di stabilizzatore e di motore HSM per una rapida messa a fuoco. In occasioni dove dobbiamo portarci dietro un unico obbiettivo o dove comunque non vogliamo rischiare “danni” cambiando lente (tipo in spiaggia, barca a vela, posti ventosi, ecc), questo obbiettivo diventa un buon compromesso. Il Sigma 18-200mm f/3.5-6.3 DC OS HSM II èRead More →

Il problema del bilanciamento del bianco viene spesso sottovalutato e si tende sempre di più a scattare impostandolo su automatico (AWB). In realtà questo comporta poi un lavoro in post produzione che, se avessimo dedicato qualche secondo in più allo scatto, non sarebbe stato necessario. In aggiunta, c’è da dire che esistono anche prodotti, come gli ExpoDisc, che ci possono aiutare molto in questo senso. Con questi filtri è infatti possibile eseguire la procedura di regolazione del bilanciamento del bianco eseguendo la misurazione sulla luce incidente e non su quella riflessa, come avviene quando si utilizzano i classici cartoncini grigi 18%. In più, oltre a quelli “neutri”, esistono anche ExpoDisc specifici per la fotografia di ritratto, che possono migliorare ulteriormente il risultato finale dello scatto. PerRead More →

L’utilizzo della messa a fuoco in manuale, soprattutto per chi si è approcciato alla fotografia direttamente con il digitale, viene spesso sottovalutato. In realtà però ci sono molte situazioni in cui sarebbe opportuno, se non obbligatorio, disattivare questo automatismo e affidarci a noi stessi per una migliore messa a fuoco del soggetto. Per esempio, quando siamo in situazione di scarsa luminosità l’autofocus potrebbe “sbagliare” o non funzionare affatto. Ma ci sono altre situazioni “difficili”, come la nebbia per citarne una. Oppure… avete mai provato a mettere a fuoco un soggetto da dietro una vetrata? Anche in queste occasioni sarebbe opportuno passare in manuale. E allora vediamo prima di tutto come fare. Passare da autofocus a manuale è semplice, basta spostare l’appositoRead More →

“[…] Tutto potrebbe nascere da un vostro conoscente che, sapendo la vostra passione per la fotografia, si sente in diritto di porgervi la fatidica domanda. […]” Oggi vi riporto un interessante articolo che ho trovato in rete; in alcuni passi mi ci ritrovo proprio, in altri meno. Ma secondo me è un post da leggere in quanto affronta diverse problematiche comuni a tutti i fotoamatori e non solo. Va letto anche se non si è appassionati di foto ma siamo “dall’altra parte”, la parte della persona che ha un amico fotoamatore. [ (c) Tony Hoffer ] “L’articolo rimbalza tra consigli per il fotografo amatoriale e tecniche ed esempi dei professionisti. Non spaventatevi, non vi viene richiesto quel livello di competenza, sennò saresteRead More →